NAPLES IN PICTURES, DAY 3

travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy

Pictures by me

Naples is a city of art, and this means that religion is one of the three most important aspects of its life (food and football are the other two). We were lucky enough to attend one of the biggest celebrations: the blood miracle of Saint Januarius. It is truly a special day for the city that gathers churchgoers from everywhere. Fun fact: probably the event is not known among tourists, so that when the celebration was on the verge of starting they were busy trying to understand what was going on there, and I was more than happy to serve as an “official translator” of this religious event! The celebration is kitsch, it is baroque but in the most beautiful, intense and human way. I was truly left speechless. Luckily for us all the Saint succeeded, and his blood liquefied! So we could celebrate the miracle with Babà, sfogliatelle and a very long stroll till night.

Napoli è una città d’arte, e questo non può che significare che la religione è uno degli aspetti più importanti, che permea la città da cima a fondo (per inciso, credo tre siano gli elementi che definiscono la città, e questi sono: religione, cibo e calcio). Siamo stati molto fortunati a capitare a Napoli in tempo per i festeggiamenti della celebrazione religiosa più sentita della città: il miracolo del sangue di San Gennaro. E’ una giornata unica per i Napoletani, e la città come una calamita attrae fedeli da ogni dove. Credo però che questa celebrazione non sia molto conosciuta tra i turisti perchè mentre i preparativi erano in pieno svolgimento si sono avvicinati al Duomo molti stranieri con espressioni piuttosto interrogative, cercando di capire quale “festival” si stesse per svolgere, allora mi sono sentita in dovere di contribuire con un servizio di traduzione per raccontare a quale evento più che unico stessimo tutti per prendere parte. Questa cerimonia religiosa è kitsch, è barocca, è eccessiva…si ma è “sentita” nel modo più bello, intenso e umano che uno possa immaginare. Lascia senza parole. Alla fine di tutto è stato splendido poter assistere al miracolo della liquefazione del sangue del Santo, è stata una giornata davvero irripetibile! E quindi, per festeggiare il tutto naturalmente non ci siamo fatti sfuggire l’ennesima occasione per un Babà, una sfogliatella e una bella passeggiata fino a notte fonda.

travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy travels, Naples, Procida, holiday, vacation, Italy, places to see in Italy, lifestyle, fashion, amazing places, islands of italy

2 Comments

  • Reply May 16, 2014

    Guapita Tondita

    Posso dire di aver amato ogni foto di questo post. Meraviglioso sguardo sui dettagli. Io sono affezionata a questa città, mi ricorda cose belle del primo amore (un ragazzo napoletano, appunto) e ritrovo tutto delle mie trasferte!

    • Reply May 16, 2014

      Rosamaria

      Grazie Guapita! Mi fa davvero piacere che mio sguardo su Napoli ti sia piaciuto 🙂 Non capirò mai (fortunatamente!) le persone che parlano sempre male di Napoli – e di Palermo, altra città meravigliosa, altro gioiello di questa povera e preziosa Italia che si maltratta da sola…

Leave a Reply